Area tematica e di approfondimento

Argomento Fusione dei Comuni di Acquarica del Capo e Presicce
Abstract Il processo di aggregazione intercomunale, definito nel quadro normativo della L. n. 34/2014 recante "Disciplina dell'esercizio associato delle funzioni comunali", ha inteso perseguire, mediante fusione, l'istituzione del Comune di Presicce Acquarica. La Regione ha promosso, sulla scorta delle deliberazioni dei Consigli comunali interessati, il massimo grado di integrazione, incentivando l'esercizio associato delle funzioni e dei servizi tra i comuni, al fine di rendere più efficiente l'esercizio degli stessi. La VII Commissione, su richiesta del Consigliere Pagliaro, ha svolto audizioni per favorire una riflessione che, prendendo spunto dall'esperienza specifica, unica sul territorio regionale, possa essere utile a livello generale. Si riporta l'intervento del Segretario generale della Presidenza della Giunta Regionale in merito alla procedura di approvazione della Legge Regionale n. 2 del 22 febbraio 2019 "Istituzione del nuovo Comune di Presicce Acquarica derivante dalla fusione dei Comuni di Presicce e Acquarica del Capo", ricevuto durante l'audizione dell'8/04/2021. Nel corso dei lavori sono stati auditi anche il Sindaco di Presicce Acquarica ed i capigruppo dei gruppi consiliari comunali "SiAmo la Città" e "Comune impegno", i cui contributi sono riportati nei verbali delle audizioni.
Sedute 08/04/2021 | 22/04/2021

Contributi

Descrizione contributo Testo
Intervento del Segretario gen della Presidenza della Giunta
L.R. n. 2 del 22 febbraio 2019
;